Corsi 2022
DUE ARCHITETTI PAESAGGISTI TREVIGIANI. GIARDINI E PARCHI. PRIMO INCONTRO: FERRANTE GORIAN

1 ottobre 2022
10.00/17.00
DUE ARCHITETTI PAESAGGISTI TREVIGIANI
Giardini e parchi
PRIMO INCONTRO: FERRANTE GORIAN

TIPOLOGIA
Visita guidata

CURATORE
Stefano Zara

OBIETTIVI FORMATIVI
L’Ordine Architetti PPC e la Fondazione Architettura di Treviso organizzano un ciclo di visite, aventi come filo conduttore la riscoperta di due maestri trevigiani di paesaggio, attraverso il loro diverso modo di interpretare il giardino privato nel tessuto urbano, nelle nuove aree di espansione e nella campagna veneta: Ferrante Gorian e Livia Musini.
Questi momenti di incontro intendono promuovere non solo la cultura paesaggistica e architettonica del territorio a cui apparteniamo, ma l’importanza dell’impegno sociale ed etico di questi “pionieri giardinieri”.
Oltre alla passione e all’amore per le piante, li accomuna la conoscenza del maestro Pietro Porcinai, tra i fondatori dell’AIAPP (Associazione Italiana di Architettura del Paesaggio). Le passeggiate, mirate all’osservazione e all’ascolto dal vivo di alcune opere significative, saranno arricchite dal racconto di chi, conoscendoli a fondo, ne approfondirà le figure professionali e l’impegno profuso nella ricerca progettuale.

FERRANTE GORIAN
Vighesso e Marcon (1978) a Quinto di Treviso, Collavo “Villa la Quietissima” (1968) a Olmi di San Biagio di Callalta, Grandi a Selvana e Gemin (1989) a Sant’Elena di Silea.

La Fondazione Architettura e l’Ordine Architetti P.P.C. di Treviso omaggiano l’architetto paesaggista che ha contribuito ad elevare la cultura dell’architettura del paesaggio attraverso la profonda conoscenza botanica, l’amore per le piante, la pratica e la collaborazione con professionisti, committenti, vivaisti, floricoltori e amministratori (allora come ora) poco sensibili a questo tema, che necessita di tempo e di cure, elementi cardine di valorizzazione, testimonianza e identità dei luoghi.
Abbiamo scelto cinque interventi nelle vicinanze di Treviso per approfondire i progetti e le realizzazioni di un maestro giardiniere.
La visita partirà da due giardini privati realizzati a Quinto di Treviso, uno dei quali progettato alla fine degli anni settanta e tra i meglio riusciti e conservati. Si continuerà poi immergendoci nel parco di “Villa la Quietissima” a Olmi di San Biagio di Callalta TV: un progetto del 1968 in cui Gorian, trovandosi di fronte ad un tipico giardino d’epoca di una classica villa di inizi novecento, opera una ristrutturazione radicale; tra i giardini rimasti è uno dei meglio conservati e curati.
Nel pomeriggio, dopo una breve pausa, riprenderemo le visite da Selvana con il giardino “Grandi”, per poi concludere la giornata nel parco Gemin a Sant’Elena di Silea assaporando, dalla sponda del Sile su cui il giardino si affaccia, colori, riflessi e suoni durante l’ora del tramonto.
Sarà un percorso nei dintorni di Treviso, attraverso interventi realizzati in momenti diversi della pratica professionale, per approfondire lo spessore culturale e la sensibilità poetica dell’architetto e per palesare il ruolo del paesaggista per la comunità e per la città.
Il racconto sarà condotto dai figli, Fabio e Giorgia Gorian.

PROGRAMMA
Sabato 1° ottobre 2022, dalle 10.00 alle 17.00
Ritrovo presso il sagrato della Chiesa Parrocchiale di S. Giorgio a Quinto di Treviso (TV)

Ore 10.00 Saluti di Giuseppe Cangialosi (presidente FATV) e Marco Pagani (presidente OAPPC TV)
Ore 10.10 Giardini Vighesso e Marcon a Quinto di Treviso
Ore 11.30 Collavo “Villa la Quietissima” a Olmi di San Biagio di Callalta
Ore 13.00 Pausa pranzo libera
Ore 14.00 Giardino Grandi a Selvana
Ore 15.15 Parco Gemin a Sant’Elena di Silea
Ore 17.00 Termine incontro

CURATORE
Stefano Zara

ISCRIZIONE
SEI ISCRITTO ALL’ORDINE DEGLI ARCHITETTI DI TREVISO?
Clicca qui e accedi dalla sezione “AREA RISERVATA”

NON SEI ISCRITTO ALL’ORDINE DI TREVISO?
Registrati/Accedi al portale formazione cliccando qui

QUOTA
€ 24,40 (Iva inclusa)

Coloro che avessero acquistato l’abbonamento alle attività formative di FATV usufruiranno della quota ridotta pari ad € 12,20 (iva inclusa), selezionandola al momento dell’iscrizione.

Pagamento mediante bonifico bancario intestato a Fondazione Architettura Treviso c/o Banca Intesa San Paolo
IBAN: IT94 Z030 6912 0701 0000 0000 148
CAUSALE: Visita GORIAN + nome e cognome

LA PARTECIPAZIONE È APERTA A TUTTI FINO AD UN MASSIMO DI 25 PERSONE 

ATTESTATO
Sarà rilasciato un attestato di frequenza. 

CREDITI FORMATIVI
Per la partecipazione alla visita sarà riconosciuto n. 1 CFp per gli iscritti all’Albo degli Architetti PPC qualora la frequenza non sia inferiore al 100% della durata complessiva dell’evento (Punto 5.1 del testo delle Linee Guida del CNAPPC approvato il 19/12/2019). L’Ordine provvederà alla registrazione dei CFP direttamente sul nuovo portale del Consiglio Nazionale Architetti PPC. 

TERMINE ISCRIZIONI
29 settembre 2022

Scarica la locandina