Notizie

26 aprile 2022

SUPERBONUS 110% – LEGGE DI BILANCIO 2022 – PROROGA DEI TERMINI

Con la circolare n.9 il CNAPPC ha definito l’ambito temporale degli interventi e delle relative spese ammessi alla detrazione del 110%, previsti dall’art. 119 del DL 34/2020 e prorogati dall’art. 1 c. 28 della L. 30/12/2021 n. 234 (Legge di Bilancio 2022)

Oggetto: Superbonus 110% – Legge di Bilancio 2022 – Proroga dei termini. L’art. 1, comma 28 della legge 30 dicembre 2021, n. 234 (Legge di Bilancio 2022) ha prorogato i termini previsti dall’art. 119 del D.L n. 34/2020 entro cui sostenere le spese ammesse alla detrazione del 110 per cento relative agli interventi agevolati di cui al citato decreto. Il testo originario del decreto attribuiva il diritto a fruire della “detrazione rinforzata” per determinate tipologie di lavori, ed esclusivamente per le spese sostenute nel periodo 1° luglio 2020 – 31 dicembre 2021. Gli Istituti Autonomi Case Popolari e gli enti ad essi assimilati avevano a disposizione sei mesi in più. In tal caso, si prevedeva la possibilità di considerare in detrazione le spese sostenute entro il 30 giugno 2022. Nel corso del tempo l’arco temporale entro cui sostenere le spese agevolate è stato esteso con più di un intervento normativo. Le modifiche non sono coordinate e sono diverse a seconda della tipologia di soggetto esecutore dei lavori. L’ultima modifica normativa delle scadenze precedentemente in vigore è stata prevista, come anticipato, dalla citata legge n. 234/2021. Le scadenze per fruire del beneficio sono variabili. La disciplina è “asimmetrica” e in grado di determinare con facilità errori. In alcuni casi, invece, il termine per fruire della maggiore detrazione è rimasto invariato quindi resta ferma la data del 30 giugno 2022 . I frequenti interventi del legislatore hanno modificato a più riprese il testo dell’art. 119 in esame rendendolo di difficile lettura. Ne è conseguito un quadro normativo di riferimento estremamente articolato. Al fine di contribuire al chiarimento di tali aspetti della norma, si invia in allegato un documento in cui viene definito compiutamente l’ambito temporale degli interventi che attribuiscono il diritto alla detrazione del 110 per cento, sia di tipo energetico, sia finalizzati alla prevenzione del rischio sismico (c.d. Super sisma bonus).

Poiché è importante informare sul tema il più ampio numero di professionisti, chiediamo a tutti gli Ordini di dare massima divulgazione alla presente circolare e del suo allegato. Nel ringraziare per la collaborazione, si porgono i migliori saluti.

Il Responsabile del Dipartimento Politiche ed esercizio della Professione (Massimo Crusi)